martedì 29 gennaio 2013

Words of fashion: Grunge Style

Ciao a tutti!
Secondo appuntamento con le parole della moda!

Oggi parliamo di:

GRUNGE STYLE

Lo stile grunge nasce a Seattle nella seconda metà degli anni '80 insieme alla musica e alle band che in quegli anni e successivamente negli anni '90 danno vita a nuovi sound rock e punk rock.
Droga, disoccupazione e povertà sono le basi da cui nascono i testi delle canzoni.

E' un termine dello slang americano che significa sporco, trasandato; e in effetti questo stile fatto di camicie informi in jeans o in flanella a quadri o stampate, abbinati a jeans oversize o shorts e anfibi più o meno used sa molto di trasandatezza.

La band di riferimento di questo stile sono senza dubbio i Nirvana di Kurt Cobain, gruppo grunge per eccellenza.

Uno stile molto easy, facile da portare, senza ricercatezze che ora viene ripreso ma con l'aggiunta di accessori costosi e abbinamenti sia con marchi da grandi catene, tipo H&M, sia brand di standard più elevato.

Capi must del nuovo grunge sono: le Converse, camicie a quadri, beanies di lana o cotone, maglie e canottiere informi, sciarpe o chefie, collant a righe o in pizzo e/o sfilate, leggins con stampe, borchi e teschi, jeans e shorts sdruciti, anfibi e Dr Martens possibilmente usurati.

Vi lascio con una carrellata di foto da cui trarre ispirazione per seguire questo stile.
Fatemi sapere se vi piace!

Baci,
Loby



.

2 commenti:

  1. Ciao LobyArt,

    mi sapressti dire come si chiama quella modella con cappellino nero, occhiali neri e capelli rossi degradé..

    grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace ma non saprei... Penso che non sia una vera e propria modella ma una blogger...

      Elimina

Grazie per essere passato di qui! Mi farebbe piacere se diventassi uno dei miei follower, ti và?
Grazie, LobyArt

Thank you for passing by my blog, i'd like you'll be my follower, what do you think about?
Thank you, LobyArt

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari

i blog che seguo