mercoledì 10 novembre 2010

Centrotavola

Ciao a tutti!
Ieri sono andata all'IKEA  ho comprato un paio di cosette che mi hanno dato l'idea per la realizzazione di questo centrotavola e mi sono servite per assemblarlo.

Visti così non hanno niente di carino e non preannunciano nulla di speciale ma se gli aggiungete: fiori decorativi finti, qualche candelina tipo lumino e nastri per pacchi diversi dal solito vedrete che con l'aggiunta della mitica COLLA A CALDO, il risultato sarà abbastanza passabile!
Ecco quello che sono riuscita a mettere insieme io:



Se poi siete tanto fortunate da trovare una ghirlanda fiorita ecco come può essere il risultato:
Io ho aggiunto alcuni rimasugli di mazzi di fiori essiccati risalenti alla mia laurea di un anno fà, giusto perché mi piangeva il cuore a buttare via tutto!
Se invece trovate un piatto color argento potreste fare un centrotavola di questo tipo:

Spero di esservi stata d'ispirazione!

martedì 2 novembre 2010

il mio primo bigliettino scrap


Realizzata tutta con materiale di recupero!

Talco alla lavanda


Per fare il talco profumato non è necessaria nessuna grande abilità ma solo una preparazione anticipata. Infatti avrete solo bisogno di far essiccare precedentemente una buona quantità di fiori, meglio se si tratta di fiori molto profumati o foglie speziate.



Istruzioni

DIFFICOLTA' 1

Occorrente

  • 30g di fiori essiccati (lavanda, rose,viole,...)
  • 150g di bicarbonato
  • 20g di sale grosso
  1. 1
    Prendi i fiori che più preferite e che siano molto profumati.La lavanda e le rose sono i fiori più indicati perché sprigionano tantissimo profumo ma, se vuoi sperimentare e ami determinati profumi, anche foglie speziate come salvia, alloro e rosmarino possono essere indicate. Possono andare ben anche stecche di vaniglia e caffè in chicchi.
  2. 2
    Prendi un frullatore a bicchiere.Una volta essiccati i fiori prendili e mettili nel frullatore insieme al bicarbonato e al sale, che aiuterà il frullatore a tritare meglio i fiori e darà un tocco più rilassante al vostro bagno profumato.Aziona il frullatore e trita il tutto fino ad ottenere una polvere finissima.
  3. 3
    Il talco è pronto da usare e noterai subito che sprigiona un profumo molto intenso.Ora si può mettere dentro ad un contenitore.Se il contenitore ha un tappo bucherellato il talco servirà anche da deodorante per ambienti. Se hai un bel vasetto più o meno decorato, questo talco può diventare un'originale soluzione per un regalo.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari

i blog che seguo